domenica 6 febbraio 2011

Inspiration board o lavagne?

Comunque le si voglia chiamare le inspiration board sono pannelli, pareti, lavagne... insomma qualsiasi superficie sulla quale si possano appendere idee, progetti, pensieri o foto!

Ne ho molte in casa e sempre in evoluzione; eccone alcune, sperando vi piacciano.

Ho sistemato in studio questo pannello, vicino alla macchina da cucire e
mi è utilissimo per segnare i vari progetti che continuo ad elaborare... 
come si vede dalla scritta 
non amo il tea... 

Per fare questo semplicissimo pannello si prende un foglio di polistirolo-carta (lo si trova facilmente nelle cartolerie). Io lo utilizzavo anni fa per fare le casette da applicare dentro le palline di plastica... poi passata la moda era rimasto in armadio per anni ma niente si butta e infatti è ritornato utile.


Per prima cosa, si taglia il pannello della misura desiderata: questa operazione è facilissima, basta utilizzare un comune cutter. Il polistirolo-carta è molto morbido e facile da manipolare, basti pensare che per i tetti delle casette si riuscivano a tagliare angoli perfetti di 45 gradi.


si prende quindi la misura delle carte adesive (io ho usato solo avanzi) e si incollano... 


 per appendere il nostro pannello al muro sarà sufficiente fare dei forellini e inserire il nastro preferito;
quindi, con un po' di fantasia e tanta creatività, si decora la lavagna!


L'altra lavagna che vi volevo mostrare è quella che tengo in cucina 

L'ho dipinta l'anno scorso durante un bellissimo corso di country painting, seguendo un modello di Shara Reinar (http://www.angelthyme.com/). 
La base è nera e vi si potrebbe scrivere, ma io preferisco attaccare i post-it o biglietti con le puntine!

Altra lavagna è il settimanale che abbiamo fatto io e mio marito per la camera di Greg


ammetto spudoratamente di averla copiata da una vista in Francia. 
L'esecuzione non è stata semplice, ma mio marito ha fatto un ottimo lavoro di falegnameria!

Si prende un lungo pannello di compensato (95x40 cm), si ritagliano poi con il seghetto alternativo 7 finestrelle (10x20 cm) e 7 pannelli in MDF di circa 5 cm più grandi sia in larghezza che altezza; quindi si dipinge la base del colore desiderato e i pannellini con colore lavagna. 
Si applicano poi delle graffe sul retro per bloccare le lavagnette. 
Per dare un aspetto country, noi abbiamo messo due assicelle di legno sulle quali abbiamo posizionato i ganci appendiabiti. 

Per fare le scritte si scrive il testo, con il carattere desiderato, e si ricalca con la carta copiativa o con la penna-sapone; quindi si ripassa con il colore acrilico!
 Noi troviamo utilissima questa lavagna perchè la domenica prepariamo i vestiti per la settimana e segniamo gli impegni del nostro piccolo ometto.


L'ultima inspiration board è quella che amo di più e che non è ancora terminata...
Vi metto comunque qualche foto del progetto!


Questa sarà il pannello per il mio comodino ed è una vera inspiration board...  è semplicissima da fare: si prende una tela da dipingere, la si ricopre di stoffa (da bloccare con la sparapunti); calcolando le giuste distanze si applicano i nastri del colore desiderato, quindi si fissano i bottoni con il filo (non con la colla a caldo: si staccherebbero troppo facilmente).

Spero di essere riuscita a trasmettervi questa mia passione e se volete vedere altri lavori c'è sempre Flickr: http://www.flickr.com/groups/inspirationboards/

a presto!

6 commenti:

  1. Silvia quanti lavori meravigliosi ,sei troppo brava!!!Un bacione ElenaR

    RispondiElimina
  2. Un post degno di essere pubblicato!!! Da vera craft-room...

    RispondiElimina
  3. grazie a tutte. Daniela, che dire, grazie!

    RispondiElimina